Ancora poche firme per raggiungere la soglia delle 50.000

Prova a immaginare

  • Un farmaco. Un farmaco fondamentale per la tua vita.
  • O vitale per i tuoi cari: genitori o figli.
  • Perché ti libera o allevia il dolore.
  • Ti consente di vivere in modo dignitoso.
  • Nonostante tutto: la fibromialgia, l’artrosi, le crisi epilettiche…

Prova a pensare cosa ti capita se

  • devi interrompere la terapia e stai male
  • il medico non te la prescrive
  • non lo trovi nelle farmacie della tua zona
  • non è rimborsabile dal Servizio Sanitario Nazionale (solo in 11 Regioni)
  • e purtroppo costa tanto.

Prova a chiederti cosa vuol dire se quel farmaco è una pianta bedrocan contenitore

  • Produciamo Cannabis terapeutica in Italia, ma non basta.
  • La importiamo da Olanda e Canada, ma ancora non basta.
  • Ogni varietà è diversa e contiene principi attivi in dosi diverse

Cannabis terapeutica, petizione dei malati

Per tutte queste ragioni i malati di differenti patologie, ma accomunati da simili calvari, hanno lanciato una petizione.

Puoi firmarla online change.org

Mancano poche firme per arrivare a 50.000

Vuoi aiutarli anche tu?