Nella lista della spesa scegli frutta e verdura di stagione per

  • risparmiare: i prodotti di stagione dovrebbero costare meno essendo maggiore l’offerta di prodotto.
  • approfittare dei sapori di frutta e verdura fresche
  • e della ricchezza in vitamine e sali minerali 
  • privilegiare quindi prodotti locali
  • combattere il clima freddo: il  nostro corpo utilizza più energia per combattere le temperature più basse

Di seguito l’infografica realizzata da  www.territori.coop.it con frutta, verdura, benefici e virtù.

 

LA SPESA DI FEBBRAIO infografica

In febbraio troverai anche

Alla lista della spesa per il mese più corto dell’anno puoi aggiungere: agrumi vari,  pera, barbabietola, carota, sedano, finocchio, cavolo (verza, cappuccio, cavolini ecc), cima di rapa,  scalogno, indivia, fagioli, cipolle, porri, patate, zucca, ravanello e topinambur.